Scateniamoli, campagna contro il reato di devastazione e saccheggio

Ci colleghiamo con un compagno del Boccaccio di Monza, in merito alla campagna Scateniamoli. Campagna contro l’ondata repressiva seguita ai fatti del 1 maggio a Milano durante il corteo MayDay contro Expo 2015. Durante la corrispondenza abbiamo modo di rilanciare le prossime scadenze della campagna, a partire da quella del 2 aprile (Giornata di musica e lotta attorno al carcere di S.Vittore) e di affrontare in maniera approfondita l’uso sempre più frequente del reato di devastazione e saccheggio per situazioni di piazza.

Di seguito l’intervista

One thought on “Scateniamoli, campagna contro il reato di devastazione e saccheggio

Comments are closed.