GLS Brescia. La lotta paga!!

gls1

Parliamo con un esponente del movimento sindcale Si.Cobas riguardo ai fatti tutt’ora in corso alla GLS di Brescia. Copione purtroppo già visto e rivisto: la settimana scorsa 5 autisti vengono licenziati per il semplice fatto di essersi iscritti al Si.Cobas, a seguito di ciò venerdì i lavoratori bloccano i magazzini e ottengono il reintegro dei 5 e la promessa da parte di Brescia Service, la cooperativa che gestisce il lavoro nel magazzino, di avviare un tavolo di trattativa per le condizioni contrattuali. Promesse e bugie: ieri, lunedì 29 settembre, i 5 lavoratori vengono lasciati fuori. Celere la Cooperativa a non mantenere la parola, ma ben più celeri e combattivi i lavoratori che oggi decidono di bloccare nuovamente il magazzino, con la solidarietà attiva dei lavoratori della stessa azienda di Roma Bologna e Piacenza, ottenendo il reintegro e nuove promesse per una serie di incontri per la modifica delle condizioni contrattuali. Raccogliamo con piacere questa testimonianza; più di ogni parola, vediamo nella pratica di questi lavoratori come solo con la lotta e l’unione dal basso, autorganizzate, possiamo sperare di contrastare le misure “lacrime e sangue” che dall’alto ci vogliono imporre.

intervista gls brescia 30 settembre

One thought on “GLS Brescia. La lotta paga!!

Comments are closed.