La Striscia #17 27/07/2014

palestinian resistanceIn diretta contattiamo Mariam, membro dell’Ufficio Politico del FPLP (Fronte Popolare per la Liberazione della Palesrìtina), alla quale chiediamo informazioni sulla cosidetta “tregua“: la compagna afferma che tutti i palestinesi rifiutano una tregua che sia compromettente rispetto l’interesse del popolo e denuncia le falsità della propaganda Usa sul massacro in atto a Gaza. Nonostante la brutalità dell’aggressione sionista il popolo palestinese è unito e reclama con forza la fine dell’occupazione. Chiediamo inoltre a Mariam quali sia, secondo lei, il ruolo dell’Egitto rispetto alla situazione in Palestina. Si è poi parlato dell’importanza della solidarietà al popolo gazawi da Cisgiordania e Territori del ’48. La compagna conclude ribadendo che il nemico dei popoli è lo stesso, nei paesi occupati così come in quelli imperialisti, e che la lotta degli oppressi è una. La Striscia – 17 – Diretta da/sulla Palestina-2014-07-27-18:30:00

Durante il secondo collegamento da Hebron (Cisgiordania), Hashem ci spiega come la città sia divisa in settori, H1 e H2, e ci offre una breve contestualizzazione storica dell’occupazione, ripercorrendo la Resistenza del popolo palestinese. Passando all’attualità ci informa dei numerosi attacchi da parte dei coloni e dell’esercito contro i palestinesi in Cisgiordania, ma anche delle numerose manifestazioni di solidarietà con la popolazione gazawi, duramente represse dagli occupanti: sono 12 i palestinesi uccisi durante queste manifestazioni di cui 3 direttamente per mano dei coloni. Concludiamo con un saluto a tutti coloro che coraggiosamente resistono quotidianamente all’occupazione sionista. La Striscia – 17 – Diretta da/sulla Palestina-2014-07-27-18:30:00

 

sulla Palestina-64kbps

 

One thought on “La Striscia #17 27/07/2014

Comments are closed.