La lotta dell’ExMoi

exMoi

Ci colleghiamo con Torino, e più precesamente in via Giordano Bruno, luogo in cui per l’edizione torinese delle olimpiadi invernali del 2006 furono erette otto palazzine atte ad ospitare gli atleti. Finito l’evento sportivo finì anche l’utilizzo degli stabili, mai convertiti ad uso abitativo. Questo fino al 2013 quando un comitato attivo in quartiere coadiuvò un gruppo di richiedenti asilo nell’occupazione a scopo abitativo delle palazzine dando vita all’ExMoi Occupata. Una realtà multietnica e autorganizzata che da un anno lotta per rivendicare e costruire per se stessi un esistenza dignitosa anzichè essere reclusi in dei ghetti istituzionalizzati come lo stato vorrebbe.

ex MOI

One thought on “La lotta dell’ExMoi

Comments are closed.